MATRIMONI 2017-11-26T15:26:04+00:00

PORTFOLIO MATRIMONI

Chiudete gli occhi ed immaginate.
Pensate al Vostro cuore che batterà così velocemente da toglierVi il fiato.
Ora concentratevi sui Vostri occhi splendidi, vivi e lucidi come mai prima, pensate ai profumi che percepirete leggeri e che si legheranno alla Vostra Anima.
Fatevi avvolgere dalla luce forte e bianca di quel giorno, unico ed irripetibile.
Ora pensate all’importanza di poter conservare questo ricordo in modo fedele, indissolubile ed alla complessità di trarne il massimo senza intaccare il naturale scorrere degli eventi.
Ecco, il nostro lavoro parte da questo punto non un passo avanti ne’ uno indietro.
La fugacità degli istanti, unici ed irripetibili, caratterizza le variabili in gioco ed ha reso, rende e renderà sempre questa branca della fotografia complessa, delicata e degna del massimo rispetto.
Muoverci in modo elegante, senza fare chiasso, ci consente di cogliere tutte le sfumature del reportage, perché senza la spontaneità rubata al momento non c’è vera gioia di vivere.
Noi vogliamo che i Vostri sorrisi più belli non vengano rivolti alla fotocamera, ma alla persona che amate e che i Vostri abbracci siano onesti e non costruiti in seguito ad una nostra richiesta; dovremo quindi di essere pronti a rubare ogni irripetibile istante di Vita che avremo l’onore di interpretare.
E’ dunque questo il modo in cui l’Officina delle Immagini vuol fare la differenza, ponendo il massimo impegno perché nulla venga sottratto al Giorno più importante della Vostra Vita.

album fotografico matrimonioalbum matrimonio personalizzato
E’ disponibile un’ampia gamma di album,
dallo stile classico a quello moderno.
Inoltre potrete scegliere tra numerose carte fotografiche di alta qualità, inclusa quella

FINE ART

Realizziamo copertine uniche, completamente personalizzate, fatte a mano con effetti materici sensazionali grazie all’utilizzo di materiali come il ferro ossidato con cristalli di sale, il cuoio, la finta pelle, il legno e legno con inserti in metallo.

Di più su MARCO VOLTAN